Contorni facilissimi senza nickel

Oggi voglio dedicare il mio articolo ai contorni senza nickel.

Spesso non sappiamo cosa preparare di contorno: vogliamo piatti veloci, ma saporiti.

Cosa preparare quindi?

Vi propongo tre ricette velocissime e passpartout, dei veri classici sempre richiesti e buonissimi. Arricchiscono tutte le tavole e suscitano sorrisi di gioia.

  1. Patate al forno
  2. Bietole in padella
  3. Finocchi al forno
  1. Patate al forno

patate-al-forno

Ingredienti:      x 4/5 persone

  • 1 kg di patate a pasta gialla;
  • 2/3 cucchiai di olio evo;
  • rosmarino (in reintroduzione) oppure pepe e zafferano o curcuma e paprika o zenzero e pepe bianco.

La mia ricetta delle patate al forno è veramente semplicissima e alla portata anche dei più inesperti.

Sbucciate e tagliate a piccoli tocchetti le patate. Ungete con l’olio una pirofila e adagiarvi le patate. Condite con sale e spezie a piacere e mescolate il tutto molto bene. Unite un pò di acqua per non farle bruciare in cottura.

Infornare nella parte bassa del forno a 250 gradi per circa 20/30 minuti o finchè le patate non saranno dorate in superficie e morbide all’interno. Se necessario, una volta che le patate sono cotte, spostatele nella parte alta del forno.

Per un tocco in più potete cospargere le patate di parmigiano prima di infornarle.

Bietole in padella

erbe-di-campo-in-padella-640x426

Ingredienti:       x 4 persone

  • 800 gr di bietole fresche;
  • 2 scalogni;
  • 1 o 2 cucchiai di olio evo(extravergine di oliva);
  • burro q.b.;
  • sale;
  • pepe bianco.

Lavare le bietole sotto l’acqua corrente ed eliminare tutta la terra. Tagliate le foglie in pezzi di medie dimensioni ed eliminate i gambi.

Riempite una pentola capiente di acqua e lessate la verdura, fino a che non si sarà leggermente ammorbidita.

Scolatela e ungete una padella di olio. Non appena l’olio sarà caldo, unite lo scalogno tritato e soffriggete fino a dorare leggermente. Unite le bietole, salate, pepate e lasciate cuocere, finchè non saranno completamente appassite. Se necessario unite, poco alla volta, dell’acqua. Completate con un paio di noci di burro.

Finocchi al forno

finocchi-gratinati-al-forno-921x580

Ingredienti:        x  4 persone

  • 1 kg di finocchi;
  • 2 cucchiai di olio evo(extravergine di oliva);
  • 2 cucchiai di pangrattato;
  • 2/3 cucchiai di parmigiano;
  • burro;
  • acqua q.b.;
  • sale;
  • pepe bianco;
  • 1 mozzarella (facoltativo).

Pulite i finocchi, eliminando la parte esterna e i gambetti. Lavateli sotto l’acqua corrente e tagliateli a fettine. Lessate i finocchi e scolateli.

Cominciate la composizione della teglia.

Ungete una teglia dai bordi alti di olio, disponete i finocchi e conditeli. Salateli, pepateli e copriteli con il pangrattato, il parmigiano e piccole noci di burro sparse.

Se volete usare la mozzarella, potete fare uno strato di finocchi, inserire la mozzarella tagliata a pezzetti e un altro strato di finocchi per coprire. Infine condite la superficie come spiegato sopra.

Infornare alla massima potenza nella parte alta del forno, finchè non saranno dorati.

Buon appetito!

4 pensieri su “Contorni facilissimi senza nickel

  1. Pingback: Golosissimo arrosto al latte- il piatto della domenica – Vita senza nickel

  2. Pingback: Polpettone facilissimo e veloce – Vita senza nickel

  3. Pingback: Orata leggerissima e facilissima, ma saporita al forno – Vita senza nickel

  4. Pingback: Spiedini di pollo tritato saporiti – Vita senza nickel

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...